Fluendo Fluendo

Bonus pubblicità, 85 milioni di euro per sostenere il comparto media

/by

Buone nuove dal Governo: dal primo al 30 settembre 2020 sarà possibile richiedere il Bonus pubblicità, la misura che prevede – per il solo anno 2020- un credito d’imposta al 50% per le imprese, i lavoratori autonomi e gli enti non commerciali in relazione agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa quotidiana e periodica, anche online, e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali. Le risorse ammontano a 85 milioni di euro: 50 milioni per gli investimenti sui giornali quotidiani e periodici, anche online e 35 per quelli sulle emittenti televisive e radiofoniche locali e nazionali, analogiche o digitali, non partecipate dallo Stato.

La novità è che, per i soli investimenti effettuati nel 2020, è venuto meno il presupposto dell’incremento minimo dell’1% dell’investimento pubblicitario rispetto all’investimento dell’anno precedente, quale requisito per l’accesso all’agevolazione”

La richiesta va inoltrata Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri, tramite i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle entrate.

Bonus Pubblicità
Bonus Pubblicità
NEWS, NEWS-HOME